Menu

Cacciatore Testata Grigio Ok
Arco Testata Grigia
CT Testata Grigia

facebook Greentime facebook Arco facebook Caccia&Tiro

Editoriale Arco n. 2/2018

Ineffabili alchimie

Il tiro con l’arco è uno sport e come tale coinvolge innanzitutto corpo, tecnica e attrezzatura. In una rivista come la nostra ci si aspetterebbe quindi di trovare soprattutto articoli che trattino di questi aspetti. Questa volta, invece, vi proponiamo qualcosa di diverso. Se è vero, infatti, che il tiro con l’arco coinvolge tutti gli aspetti sopracitati, è altrettanto vero che ciò che fa la differenza, ciò che porta un arciere sul podio ed un altro no, è l’alchimia (nel senso più nobile del termine) che il singolo arciere riesce a creare tra tutti questi aspetti. Un’alchimia fatta di qualcosa di immateriale, difficile da definire, che riguarda il rapporto con se stessi e con gli altri, la capacità di guardarsi dentro ma anche di guardarsi dall’esterno, l’abilità di interagire con le proprie fragilità ed i propri punti di forza, la fiducia in se stessi e/o nel proprio allenatore. Cosa interviene nella ricerca di questa alchimia? Difficile darle un nome, è qualcosa che riguarda mente, coscienza, propriocezione, consapevolezza dei meccanismi psicofisici che governano la prestazione sportiva, capacità di ascolto interiore. Della nostra attrezzatura sappiamo tutto: materiale, libbraggio, spine, velocità d’uscita della freccia… e l’elenco potrebbe continuare a lungo, come anche quello riguardante le doti tecniche e fisiche necessarie. Sappiamo invece molto poco della parte di noi che è coinvolta nella ricerca dell’alchimia perfetta tra freccia, arco, corpo e tecnica acquisita. Di questo argomento e di tutte le sue molteplici sfaccettature potremmo parlare all’infinito, senza peraltro raggiungere conclusioni incontrovertibili o univoche. In questo ambito non possiamo avere certezze assolute, possiamo solo nutrirci di informazioni, di input capaci di innescare dentro di noi un maggiore ascolto, una più forte passione per la conoscenza e per la ricerca interiore. Il “caso” ha voluto che alcuni dei nostri collaboratori, ognuno per il proprio ambito di competenza, ci abbiano proposto proprio dei lavori legati a questo ineffabile, affascinante lato dell’arcieria ed abbiamo colto l’occasione al volo. Leggete questi articoli - nello specifico training, arco olimpico, mental training, psicologia, medicina sportiva e letture - senza troppe resistenze, come se fosse un viaggio senza aspettative, ma dal quale sperate di tornare diversi. Magari qualcosa dentro di voi risuonerà - fosse anche solo uno spunto di riflessione, un aspetto sul quale non avevate mai riflettuto, il desiderio di approfondire qualcosa in particolare - e sarete davvero diversi, perché avrete qualche strumento in più per migliorare quell’alchimia ineffabile ed affascinante che sostiene il volo delle vostre frecce verso il bersaglio.
Buona lettura a tutti!

Valeria Bellagamba

Torna a "ARCO N. 2/2018"


Greentime Spa

Via San Gervasio 1 - 40121 Bologna - Italia
Tel. +39 051223327

Cap. Soc. € 334.087,00 i.v.- R.E.A. Bologna n. 130839
P.I. 00279880371

bottone facebook

Log In or Register

fb iconLog in with Facebook