Menu

Cacciatore Testata Grigio Ok
Arco Testata Grigia
CT Testata Grigia

facebook Greentime facebook Arco facebook Caccia&Tiro

CACCIA&TIRO n. 04/2017

Ci sono argomenti trasversali e di interesse collettivo che non possono essere tralasciati, soprattutto quando la presa di coscienza del singolo può fare la differenza. Potrà sembrare singolare parlare di questo argomento sulla rivista, ma l’acqua è vitale per tutti, animali, piante, genere umano. È uno dei pilastri della nostra esistenza, dell’ecosistema e della nostra stessa economia, molto più di quanto si pensi. L’accesso all’acqua è un’abitudine e quindi in qualche modo la diamo per scontata. Non per tutti è così oggi e ancor meno lo sarà in un futuro quanto mai vicino. Il “Rapporto 2016 delle Nazioni Unite sullo sviluppo delle risorse idriche mondiali” fotografa così la situazione attuale… “Circa 663 milioni di persone non hanno un accesso immediato a fonti migliorate di acqua potabile, mentre il numero di persone prive di un accesso affidabile ad acqua di buona qualità tale da risultare sicura per il consumo umano è di circa 1,8 miliardi (Unicef/Who, 2015) se non addirittura superiore…”. Anche sotto il profilo economico l’acqua è linfa essenziale: le reti idriche comunali rappresentano infatti appena il 10% del prelievo di acqua dolce globale, mentre il 70% del totale dei prelievi è effettuato dall’agricoltura, il 19% dal settore industriale (inclusa la produzione di energia). Consumi, anche questi, destinati a crescere, tanto che si stima entro il 2050 una crescita pari al 400% nel solo comparto manifatturiero.  Ci potremmo quindi chiedere a questo punto come fare per preservare il prezioso “oro blu”. Innanzitutto possiamo cominciare a considerare l’acqua come una risorsa esauribile, evitando il più possibile di sprecarla, segnalando anche alle autorità competenti eventuali sprechi o la presenza di sostanze inquinanti nei corsi e bacini idrici. In seconda battuta, come cittadini, possiamo sensibilizzare a tutti i livelli Enti ed Istituzioni sulla salvaguardia di questo bene. Infine, si può destinare il 5x1000 a una delle numerose Associazioni impegnate ad aiutare le popolazioni che non hanno accesso all’acqua. Sarà una goccia nel mare, ma tante gocce possono fare la differenza.

CACCIA
PRIMO PIANO; NEWS; GESTIONE, Il “giallo” dei fagiani; GESTIONE, I segnali del cinghiale; SPECIALE HIT, Guarda e fa centro!; CINOFILIA, Continentali, la verifica in coppia

TIRO A VOLO
L’ALIMENTAZIONE NELLO SPORT, L’apporto di acqua nella pratica agonistica; TRAINING, La ricerca applicata al tiro a volo

INSERTO FITAV
LINEA DI TIRO; 1a PROVA COPPA DEL MONDO ISSF, In India l’Italia cala il poker d’assi; CAMPIONATO INVERNALE SOCIETÀ FOSSA OLIMPICA, Una finale da incorniciare; CAMPIONATO INVERNALE - MIXED TEAM EVENT DOUBLE TRAP, Ciavaglia di scudetto vestito; CAMPIONATO INVERNALE FOSSA OLIMPICA, I neo campioni d’inverno; CAMPIONATO INVERNALE SOCIETÀ SKEET, Tra le Società in primis Laterina;  1a PROVA CAMPIONATO ITALIANO ELICA, Divizia vince il primo round; L’INTERVISTA, Il campione gentiluomo; 1° GRAN PREMIO - GRAND PRIX FITASC SPORTING, Piancardato incorona Spada; 1° GRAN PREMIO FOSSA UNIVERSALE, Boom di presenze per il 1° Gran Premio; CAMPIONATO INVERNALE COMPAK, Tutti pazzi per il compak; CAMPIONATO INVERNALE FOSSA UNIVERSALE, Il sigillo “universale” di Guglielmo De Julio; PROGETTO LINEA VERDE, Dal banco alla pedana; SOCIETÀ, Tav Zaino: 30 anni al servizio dello sport; REGOLAMENTI, Il conteggio a ritroso

INSERTO FIDASC
A CACCIA DI SPORT; VITA FEDERALE, Unanime conferma per Felice Buglione; MANIFESTAZIONI, Sempre più nel segno della cinofilia e del tiro; CINOFILIA, 7° Trofeo Milena Goffi; CINOFILIA, 4° Trofeo degli Etruschi

TIRO A SEGNO
PREPARAZIONE PARALIMPICA, Un esempio di attività sperimentale.

 

 


 
CacciaTiro 04 2017
ULTIMA USCITA N. 04/2017
Clicca qui per vedere gli argomenti principali di questo numero
 
Clicca qui per acquistare questo numero o l'abbonamento
ACQUISTA
Clicca qui per acquistare i numeri arretrati
ACQUISTA

 

Abbonamento ArcoCon le sue 50.000 copie il mensile Caccia&Tiro rappresenta la principale rivista di attualità sportiva e venatoria del settore. La sua trasformazione da quindicinale a mensile ha permesso un maggior approfondimento delle tematiche trattate, offrendo ai propri lettori, grazie alla maggiore foliazione, più caccia, più cronache sportive, più curiosità ed approfondimenti. Caccia&Tiro è anche alla continua ricerca di nuovi contenuti, dalle novità sui prodotti per la caccia e il tiro alle tematiche scientifico-ambientali, comprendendo tutti quegli aspetti che ruotano attorno alla tradizione venatoria, come gastronomia, storia e cultura. Caccia&Tiro raggiunge in abbonamento postale un target estremamente mirato. Il periodico, grazie a particolari convenzioni con le Federazioni sportive di riferimento, viene inviato anche ai 20.000 tiratori della Federazione italiana tiro a volo. Caccia&Tiro è disponibile anche in versione digitale ed acquistabile on-line (copia singola o abbonamento) su greentime.ezpress.it. Il legame della testata con lo sport è ancora più saldo, grazie alle oltre 10.000 copie che ogni anno sono presenti in occasione delle gare e presso i campi di tiro. Caccia&Tiro raggiunge tutte le realtà del settore, arrivando anche alle armerie di tutto il territorio nazionale, alle riserve di caccia, alle aziende agro turistico venatorie, agli allevamenti cinofili e di selvaggina, alle aziende produttrici e/o importatrici. Caccia&Tiro guarda anche al mondo associazionistico ed istituzionale e viene distribuito: ai dirigenti di tutte le associazioni venatorie italiane; alle Sezioni provinciali e comunali della Federcaccia; agli Atc e ai Comprensori alpini; agli organi periferici e alle società sportive della Fitav, della Uits (Unione italiana tiro a segno), della Fidasc (Federazione italiana discipline con armi sportive da caccia); alle Società dell’Enci; alle associazioni di categoria, agricole, ambientaliste; ai parchi nazionali e regionali; agli assessorati regionali e provinciali, agli organismi pubblici e parlamentari.

 

 


Greentime Spa

Via San Gervasio 1 - 40121 Bologna - Italia
Tel. +39 051223327

Cap. Soc. € 334.087,00 i.v.- R.E.A. Bologna n. 130839
P.I. 00279880371

bottone facebook

Log In or Register

fb iconLog in with Facebook