Menu

Cacciatore Testata Grigio Ok
Arco Testata Grigia
CT Testata Grigia

facebook Greentime facebook Arco facebook Caccia&Tiro

CACCIA&TIRO n. 7/2017

A 25 anni dalla nascita del programma europeo Life, l’Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale) ne traccia il bilancio nel nostro Paese che, assieme alla Spagna, annovera il maggior numero di progetti per contrastare la diffusione delle specie aliene. Così l’Istituto lancia l’idea di un network nazionale per dare maggior forza ai progetti e tutelare con più efficacia la biodiversità. Ben 265 progetti finanziati in Europa hanno infatti riguardato le tematica delle specie invasive. Gli interventi attuati hanno avuto come obiettivo il ripristino della biodiversità originaria e hanno ottenuto risultati estremamente positivi, come nel caso del progetto StopVespa che, come riportato dall’Ispra, “ha permesso di individuare 480 nidi di Vespa velutina in Liguria, con una incremento esponenziale rispetto alle segnalazioni degli anni passati. L’84% dei nidi segnalati è stato neutralizzato e rimosso grazie all’attività svolta da 5 squadre con la collaborazione di nuclei locali di Protezione Civile”. Questo insetto alloctono, proveniente dal sud-est asiatico, si nutre di api e bastano davvero pochi esemplari per distruggere in pochissimo tempo un intero alveare, perché le api autoctone non sono in possesso di meccanismi di difesa. E le api mellifere, come ben sappiamo, molto più di altri insetti impollinatori, sono organismi chiave per la conservazione della biodiversità vegetale. Un piccolo esempio, questo, che spiega quanto fragile sia l’ambiente nel quale viviamo. A novembre si terrà a Milano l’incontro europeo dei progetti Life che si occupano di specie aliene invasive e sarà questa l’occasione per tessere le basi del network a cui si accennava, facendo circolare le informazioni, scambiando le esperienze e condividendo le soluzioni adottate per affrontare insieme le diverse criticità di natura tecnica e sociale che caratterizzano questo tipo di progetti. Un appello alla collaborazione rivolto anche ai cittadini, che devono segnalare l’eventuale presenze di specie aliene e adottare comportamenti responsabili, in particolare per quanto riguarda i pet esotici. Tanto per citarne solo alcuni, lo scoiattolo grigio del Nord America e la testuggine palustre americana…

CACCIA
NEWS; GESTIONE, Una proposta per rifondare le Zrc; SPECIALE ARMADI, Obiettivo sicurezza; A CACCIA CON L’ARCO, L’uomo cacciatore: dal Paleolitico ad oggi; CINOFILIA, Il concetto di “bello”; ARTE, Altamira: un viaggio nelle suggestioni

TIRO A VOLO
GIOCHI DEI PICCOLI STATI D’EUROPA, San Marino e i suoi Giochi; PREMIERE, 1° Trofeo NeoFitav; FIOCCHI FOUNDATION, Come lo sport cambia la vita

INSERTO FITAV

LINEA DI TIRO; CAMPIONATO EUROPEO DI SPORTING, Superveterani d’oro al 50° Europeo; EMIRATES GREEN CUP, Green Cup: come un’Olimpiade; L’INTERVISTA, Va’ dove ti porta l’emozione; 4a PROVA -FINALE CAMPIONATO ITALIANO ELICA, Tav Falco a tutta elica; CAMPIONATO INTERFORZE FOSSA OLIMPICA, Mannoppello Scalo in divisa; CAMPIONATO ITALIANO TIRO COMBINATO, A Sardara in vista dell’Europeo; 2° GRAN PREMIO FOSSA OLIMPICA, Dario Caretta tra le stelle del trap; 2* GRAN PREMIO SKEET ISSF, Fuoco e Fiamme (d’Oro); 2° GRAN PREMIO SKEET FITAV, Marco Becatti star nello skeet vintage; CLASSICHE, De Filippis sbanca il Fiocchi Day; TRAINING, L’equilibrio “in allenamento”; L’ALIMENTAZIONE NELLO SPORT, I miti alimentari nel tiro a volo; REGOLAMENTI, Arbitro/Tiratore: un conflitto da sfatare

INSERTO FIDASC
A CACCIA DI SPORT; SEGUITA SU CINGHIALE, Campioni A e B in singolar tenzone su cinghiale; ENGLISH SPORTING, Piacevoli aggiornamenti dal Mondiale texano; SEGUITA SU LEPRE, Quattro giorni di “alta” cinofilia; EVENTI, Sicurezza a tutto tondo; TIRO DI CAMPAGNA, Tradizione e new entry a Isola del Tiro

TIRO A SEGNO
STAGIONE INTERNAZIONALE, Gli Shooting Hopes di Plzen.

 


 
CacciaTiro 07 2017
ULTIMA USCITA N. 7/2017
Clicca qui per vedere gli argomenti principali di questo numero
 
Clicca qui per acquistare questo numero o l'abbonamento
ACQUISTA
Clicca qui per acquistare i numeri arretrati
ACQUISTA

 

Abbonamento ArcoCon le sue 50.000 copie il mensile Caccia&Tiro rappresenta la principale rivista di attualità sportiva e venatoria del settore. La sua trasformazione da quindicinale a mensile ha permesso un maggior approfondimento delle tematiche trattate, offrendo ai propri lettori, grazie alla maggiore foliazione, più caccia, più cronache sportive, più curiosità ed approfondimenti. Caccia&Tiro è anche alla continua ricerca di nuovi contenuti, dalle novità sui prodotti per la caccia e il tiro alle tematiche scientifico-ambientali, comprendendo tutti quegli aspetti che ruotano attorno alla tradizione venatoria, come gastronomia, storia e cultura. Caccia&Tiro raggiunge in abbonamento postale un target estremamente mirato. Il periodico, grazie a particolari convenzioni con le Federazioni sportive di riferimento, viene inviato anche ai 20.000 tiratori della Federazione italiana tiro a volo. Caccia&Tiro è disponibile anche in versione digitale ed acquistabile on-line (copia singola o abbonamento) su greentime.ezpress.it. Il legame della testata con lo sport è ancora più saldo, grazie alle oltre 10.000 copie che ogni anno sono presenti in occasione delle gare e presso i campi di tiro. Caccia&Tiro raggiunge tutte le realtà del settore, arrivando anche alle armerie di tutto il territorio nazionale, alle riserve di caccia, alle aziende agro turistico venatorie, agli allevamenti cinofili e di selvaggina, alle aziende produttrici e/o importatrici. Caccia&Tiro guarda anche al mondo associazionistico ed istituzionale e viene distribuito: ai dirigenti di tutte le associazioni venatorie italiane; alle Sezioni provinciali e comunali della Federcaccia; agli Atc e ai Comprensori alpini; agli organi periferici e alle società sportive della Fitav, della Uits (Unione italiana tiro a segno), della Fidasc (Federazione italiana discipline con armi sportive da caccia); alle Società dell’Enci; alle associazioni di categoria, agricole, ambientaliste; ai parchi nazionali e regionali; agli assessorati regionali e provinciali, agli organismi pubblici e parlamentari.

 

 


Greentime Spa

Via San Gervasio 1 - 40121 Bologna - Italia
Tel. +39 051223327

Cap. Soc. € 334.087,00 i.v.- R.E.A. Bologna n. 130839
P.I. 00279880371

bottone facebook

Log In or Register

fb iconLog in with Facebook