Menu

Cacciatore Testata Grigio Ok
Arco Testata Grigia
CT Testata Grigia

facebook Greentime facebook Arco facebook Caccia&Tiro

CACCIA&TIRO n. 12-01/2019-2020

Brescia si propone di diventare la capitale dell’economia circolare. Lo farà attraverso “Futura Economia X l’Ambiente”, la manifestazione fieristica in programma al Brixia Forum di Brescia dal 27 al 29 novembre 2020. Si tratta di un’iniziativa inedita ed innovativa, che vede il coinvolgimento di Aib (Associazione industriali di Brescia), Coldiretti e Fondazione Una, in collaborazione con The European House - Ambrosetti. Il mondo della caccia, rappresentato da Fondazione Una, sarà quindi tra i promotori di una manifestazione che coniugherà uomo, natura e ambiente con innovazione e green economy, una manifestazione dalle aspirazioni internazionali, rivolta ad un pubblico vasto ed eterogeneo. “Futura Economia X l’Ambiente” propone inoltre un percorso esperienziale, non sarà incentrata sui prodotti ma sulle esperienze virtuose del mondo dell’industria, dell’agricoltura e della caccia relativamente alla salvaguardia dell’ambiente, all’economia circolare e alla green economy. Per il mondo venatorio si tratta indubbiamente di una opportunitànuova ed inedita, di un salto di qualitànel modo di comunicare la propria realtà, di un palcoscenico prestigioso e dalla grande risonanza mediatica sul quale raccontare le attivitàdel cacciatore in favore dell’ambiente. Il progetto alla base di “Futura Economia X l’Ambiente” è nato nell’Università di Pollenzo, che ha posto l’accento sul triplice concetto di “selvatico, naturale, spontaneo”. Seguiremo con grande interesse questa nuova Fiera, una bella sfida per il mondo venatorio, che potrà raccontare al grande pubblico della propria competenza, del proprio impegno, delle capacitàe del know how che ogni giorno impiega nella salvaguardia dell’ambiente. A livello generale, inoltre, “Futura Economia X l’Ambiente” rappresenta un’opportunità per il nostro Paese di raccontare una parte importante del suo lato migliore, quello delle imprese e delle attività che oltre ad essere molto spesso un fiore all’occhiello del made in Italy, come nel caso del comparto armiero, hanno anche creato un futuro migliore che è già presente, nel quale economia e ambiente sono alleate.

Caccia&Tiro 12-01/2019-2020 in digitale è acquistabile su EZ-Press a questo link: https://bit.ly/2ZLuNoA

CACCIA

PRIMO PIANO; NEWS; ATTUALITÀ, Confagricoltura: gestire con equilibrio e rispetto; GESTIONEProdigi tra le colline di Calvi dell’Umbria - Il camoscio alpino è in ottima salute; CULTURA, La caccia nella Venezia Giulia; CINOFILIA, Anno nuovo, prove nuove - Orgoglio Chesapeake.

 
TIRO A VOLO
MENTAL COACHING, Come sconfiggere l’ansia anticipatoria; PREPARAZIONE FISICA, Equilibrio e propriocezione.
 
INSERTO FITAV

LINEA DI TIRO; 18° GRAND PRIX POCHIVALOV, Gli azzurri di trap “invadono” il Kazakhstan; GIOCHI MONDIALI MILITARI, In Cina 7 medaglie 7; CIRCUITI SPORTIVI, Universal Trench Master Games 2019; SPECIALE PARA TRAP, Il Progetto paralimpico: genesi ed evoluzione; RASSEGNA SPORTIVA 2019, Un poker per Tokyo 2020; SOCIETÀ SPORTIVE, Dietro le quinte della “Bomboniera del Garda”; LINEA DIRETTA CON IL CT, La punteria nella fossa universale.

INSERTO FIDASC
A CACCIA DI SPORT; CINOFILIA, “Mediterraneo”, la 13ª Coppa è con il tris - Un Campionato italiano davvero speciale - Sleddog, Campionato italiano “Dryland”.

 

TIRO DINAMICO SPORTIVO

IMPIANTI, Tiro sportivo Valeggio.

 

TIRO A SEGNO

CAMPIONATO DEL MONDO PARALIMPICO, Mondiale in Australia: un test per Tokyo 2020 

 


 
CacciaTiro 12 01 2020
ULTIMA USCITA N. 12-01/2019-2020
Clicca qui per vedere gli argomenti principali di questo numero
 
Clicca qui per acquistare questo numero o l'abbonamento
ACQUISTA
Clicca qui per acquistare i numeri arretrati
ACQUISTA

 

Abbonamento ArcoCon le sue 38.000 copie il mensile Caccia&Tiro rappresenta la principale rivista di attualità sportiva e venatoria del settore. La sua trasformazione da quindicinale a mensile ha permesso un maggior approfondimento delle tematiche trattate, offrendo ai propri lettori, grazie alla maggiore foliazione, più caccia, più cronache sportive, più curiosità ed approfondimenti. Caccia&Tiro è anche alla continua ricerca di nuovi contenuti, dalle novità sui prodotti per la caccia e il tiro alle tematiche scientifico-ambientali, comprendendo tutti quegli aspetti che ruotano attorno alla tradizione venatoria, come gastronomia, storia e cultura. Caccia&Tiro raggiunge in abbonamento postale un target estremamente mirato. Il periodico, grazie a particolari convenzioni con le Federazioni sportive di riferimento, viene inviato anche ai 20.000 tiratori della Federazione italiana tiro a volo. Caccia&Tiro è disponibile anche in versione digitale ed acquistabile on-line (copia singola o abbonamento) su greentime.ezpress.it. Il legame della testata con lo sport è ancora più saldo, grazie alle oltre 8.000 copie che ogni anno sono presenti in occasione delle gare e presso i campi di tiro. Caccia&Tiro raggiunge tutte le realtà del settore, arrivando anche alle armerie di tutto il territorio nazionale, alle riserve di caccia, alle aziende agro turistico venatorie, agli allevamenti cinofili e di selvaggina, alle aziende produttrici e/o importatrici. Caccia&Tiro guarda anche al mondo associazionistico ed istituzionale e viene distribuito: ai dirigenti di tutte le associazioni venatorie italiane; alle Sezioni provinciali e comunali della Federcaccia; agli Atc e ai Comprensori alpini; agli organi periferici e alle società sportive della Fitav, della Uits (Unione italiana tiro a segno), della Fidasc (Federazione italiana discipline con armi sportive da caccia); alle Società dell’Enci; alle associazioni di categoria, agricole, ambientaliste; ai parchi nazionali e regionali; agli assessorati regionali e provinciali, agli organismi pubblici e parlamentari.

 

 


Greentime Spa

Via San Gervasio 1 - 40121 Bologna - Italia
Tel. +39 051223327

Cap. Soc. € 334.087,00 i.v.- R.E.A. Bologna n. 130839
P.I. 00279880371

bottone facebook